Immersione Trezze Bardelli

 Durata: 1

 Periodo consigliato: Gen - Dic

 Difficoltà: Alta

Nel loro insieme le "trezze" rappresentano le uniche "isole" di substrato naturale solido nell'omogenea distesa di fondali sabbiosi-fangosi del Golfo di Trieste. Tali zone sono ricche di microambienti e gradienti ecologici che tendono a favorire un aumento della diversita specifica nei popolamenti ittici. Si tratta di strutture interessate dall'azione di diversi organismi costruttori animali e vegetali il cui scheletro calcareo stratificandosi puo formare complessi di notevole spessore. Le trezze ospitano popolamenti bentonici riconosciuti con il termine di coralligeno di piattaforma, le rocce si accrescono come veri e propri reef tropicali ad opera degli organismi biocostruttori tra cui i piu importanti sembrano essere le alghe calcaree incrostanti, i madreporari, i briozoi ed i policheti serpulidi. Al processo di biocostruzione si contrappongono fenomeni naturali di erosione causati dalle correnti e processi di deposito di sedimenti presenti in sospensione nelle acque soprastanti.

Che specie hai visto?




Hai visto altro? Segnalacelo!

Ti è piaciuta l'escursione?