Passeggiata Rilke

 Durata: 2 ore

 Periodo consigliato: sempre

 Difficoltà: Media

DESCRIZIONE. Sentiero panoramico sulle falesie calcaree della Riserva Naturale Regionale delle Falesie di Duino, che collega Sistiana a Duino. In alcuni tratti la falesia raggiunge i 90 metri di altezza s.l.m.
APPROFONDIMENTO
.
Il sentiero corre lungo le falesie a picco sul mare e permette di osservare nelle giornate più limpide la linea di costa dall’Istria fino alla laguna di Grado. Il sentiero fa parte della Riserva Naturale Regionale delle Falesie di Duino, un’area protetta di 107 ettari tra parte terrestre e marina, istituita nel 1996 (LR 96/42). Il sentiero deve il suo nome al poeta boemo Rainer Maria Rilke, il quale soggiornò nel Castello di Duino nel 1912, come ospite della principessa Marie von Thurn und Taxis, e qui iniziò a comporre l’opera che lo renderà celebre, le “Elegie Duinesi”.
ASPETTI STORICI. Il Castello Nuovo di Duino, costruito nel XV secolo vicino al Castello Vecchio, dopo diverse vicissitudini, dalla fine del XIX secolo passò sotto la casata dei Principi della Torre e Tasso. Il Castello venne colpito e quasi completamente distrutto dalle artiglierie italiane durante il primo conflitto mondiale e durante il secondo venne occupato dalle truppe tedesche.
ASPETTI NATURALISTICI.
Le rocce delle falesie sono costituite da calcari fossiliferi del Cretacico. Le particolari condizioni microclimatiche a carattere mediterraneo consentono lo sviluppo di una vegetazione del tipo a macchia, in cui l’essenza principale è il leccio. Ben rappresentata è l’avifauna, con oltre 150 specie censite, di cui diverse tutelate a livello europeo, come il falco pellegrino (Falcus peregrinus). Di interesse sono anche il passero solitario (Monticola solitarius), l’edredone (Somateria mollissima) e il marangone dal ciuffo (Phalacrocorax aristotelis desmaresti).Tra i rettili si annoverano specie interessanti di origine orientale considerate rare o endemiche in Italia, come l’algiroide magnifico (Algiroides nigropuntatus), simbolo della Riserva stessa.

Che specie hai visto?




Hai visto altro? Segnalacelo!

Ti è piaciuta l'escursione?