Leccio secolare e selciato in pietra

Il leccio (Quercus ilex) è l’unica quercia sempreverde, tipica essenza del clima mediterraneo. La corteccia è in parte sugherizzata e le sue foglie sono coriacee (sclerofille), tutti accorgimenti tipici delle piante che vivono in climi caldi. Questo esemplare viene già citato nelle cronache di fine Ottocento dove, parlando della Cernizza, si afferma “l'eco di realtà perdute è ritrovabile nella solennità dell'ultracentenaria quercia sempreverde e nella lettura di poche grosse pietre levigate, irregolarmente squadrate e malamente compattate tra loro, testimonianza di un verosimile rozzo restauro con i resti di una più antica e accurata selciatura.” L’antica selciatura a cui si fa riferimento è la via romana che attraversava l'area Bràtina, partendo da Aquileia conduceva con un ramo a Trieste, Parenzo e Pola e con un altro a Fiume e al Quarnero.

Condividi la tua esperienza