Muro perimetrale

Questo muro venne eretto per ordine di Raimondo IX della Torre per proteggere la selvaggina della riserva di caccia dai “lupi cervieri”, così come si legge negli scritti dello storico Rodolfo Pichler. Il muro, alto ben 2 metri, era formato da pietre calcaree, e circondava interamente il bosco della Cernizza. Attualmente sono visibili solo i resti di questo muro, abbastanza conservato lungo il lato a mare, in quanto il resto delle sue pietre vennero in seguito utilizzate dai locali per costruire le loro abitazioni.

Condividi la tua esperienza