Leccio

Quercus ilex

Specie dominante della macchia mediterranea, il leccio è l’unica quercia sempreverde e cresce spontanea in Italia, raggiungendo notevoli dimensioni (20 m, in alcuni casi 30 m). Per sopravvivere al clima secco ed evitare l’eccessiva evapotraspirazione (perdita d’acqua), la pianta ha sviluppato degli adattamenti strutturali quali l’ispessimento della corteccia (sugherizzazione) e delle foglie (sclerotizzazione). 

Condividi la tua esperienza