Carpino orientale o carpinella

Carpinus orientalis

Albero di ridotte dimensioni (5 metri generalmente), in natura spesso si presenta come arbusto. Le foglie sono di ridotte dimensioni rispetto ai generi Carpinus e Ostrya, e gli acheni (frutti secchi indeiscenti) si distinguono da quelli del carpino bianco in quanto le brattee (foglie trasformate) che ricoprono i semi hanno forma triangolare e sono dentate. La specie è diffusa dall'area pontica e pedemontana caucasica all'Asia minore, in tutta la penisola balcanica fino al Carso istriano; la penisola italica rappresenta l'estremo occidentale del suo areale di distribuzione.

Condividi la tua esperienza