Cladocora

Cladocora caespitosa (Linnaeus, 1767)

La cladocora è la più grossa madrepora coloniale del Mediterraneo che normalmente si presenta di colore bruno e di forma arrotondata (emisemisferica) e può misurare alcuni decimetri di diametro. È una specie fotofila che colonizza l'orizzonte infralitorale dove l'acqua ha temperature comprese tra gli 11°C e i 25°C. Le acque relativamente calde favoriscono la calcificazione (è un biocostruttore), ma se la temperatura dell’acqua supera i 28°C, la colonia sbianca per la perdita delle alghe simbionti contenute nei tessuti. La colonia è formata da molti piccoli polipi con brevi tentacoli punteggiati di chiaro e capaci di ritrarsi dentro i loro tubuli calcarei di 4-5 mm di diametro.

Condividi la tua esperienza