granchio facchino

Dromia personata (Linnaeus, 1758)

Il suo corpo è tipicamente ricoperto da una fitta peluria, corta e di colore marrone scuro che lo fa sembrare vellutato. Le sue dimensioni non superano i 10 cm e il carapace ha una forma quasi ovale, più largo che lungo. Gli occhi e le antennule sono retrattili. Il primo paio di pereiopodi termina con grosse chele le cui dita sono glabre in punta e di colore rosa chiaro o bianco. Le zampe posteriori (IV e V paio di pereiopodi) sono schiacciate, rivolte verso il dorso e terminanti con una piccola chela incompleta. Vive sui fondali rocciosi colonizzati da spugne, ed in grotte sottomarine, dove spesso si trova capovolto, attaccato alla volta. Si protegge o si nasconde sotto spugne (Suberites domuncula) ed ascidie (Aplidium conicum) che trattiene sul dorso con il V paio di pereiopodi. La dieta è fondamentalmente erbivora.

Condividi la tua esperienza