corvina

Sciaena umbra (Linnaeus, 1758 )

Il suo corpo di forma ovale è arcuato sul dorso, presenta una livrea scura dorsalmente, più chiara lateralmente, con riflessi dorati o giallo-verdastri su dorso e sui fianchi, il muso è corto e arrotondato. Le pinne ventrali, dal bordo anteriore biancastro, e le pettorali, sono ben sviluppate, mentre la pinna dorsale, dai riflessi giallognoli, è costituita da due tratti ben distinti. La anale è nera e la coda è giallastra. Vive in fondali ricchi di anfratti e salvo rari casi, forma banchi non troppo numerosi. Nuota elegantemente ondeggiando lentamente. Si nutre di crostacei ma anche totani, anellidi marini e mitili. È capace di produrre dei caratteristici suoni a bassa frequenza. Questa specie è inserita nella lista dell’Allegato III della convenzione di Berna, dell’Allegato III del protocollo ASPIM e dell’Allegato III di RAC/SPA

Condividi la tua esperienza