verongia aerofoba

Aplysina aerophoba (Nardo, 1833)

È una spugna digitiforme di colore giallo vivo o giallo scuro che ama le zone ben illuminate e le acque a basso idrodinamismo. Se l'animale viene esposto all'aria il suo colore vira rapidamente al blu-nero. Presenta dei tubuli simili a dita di 3-4 cm che terminano con una superficie appiattita con al centro un osculo ben evidente. La sua superficie è liscia e vischiosa disseminata di piccole protuberanze e ha una consistenza gommosa; nell'insieme la spugna raggiunge i 10-20 cm ma può essere anche più grande. È una specie protetta secondo nell'Annesso II da ASPIM

Condividi la tua esperienza