Aplidium

Aplidium conicum (Olivi, 1792)

È un'ascidia di colore arancione e di consistenza gelatinosa, solida e massiccia che forma colonie coniche di grandi dimensioni. I sifoni esalanti si presentano come delle grosse aperture circondate da numerose aperture più piccole, i sifoni inalanti, i cui lobi, talvolta sono punteggiati di nero. Non è molto comune nell’Adriatico settentrionale, ma localmente vive in gruppi particolarmente numerosi su fondi duri organogeni e sul detritico costiero.

Condividi la tua esperienza