diavolo di mare

Mobula mobular (Bonnaterre, 1788)

È una razza di grandi dimensioni (fino a 5m di “apertura alare”), con un corpo compresso verticalmente e due pinne pettorali molto grandi che ricordano delle ali, la forma complessiva del corpo assomiglia ad una losanga dove la larghezza e quasi doppia della lunghezza. La coda è sottile e allungata, simile ad una frusta e dotata di spina dentellata. Gli occhi sono in posizione laterale mentre sul ventre ci sono la bocca e le fessure branchiali. La livrea del dorso e bruno scuro o nero-blu e spesso sono visibili delle macchie scure sulla nuca. Il ventre è bianco. La testa è larga e la parte anteriore è distinta dal corpo e sui lati della testa si notano due caratteristiche pinne cefaliche (corna) caratteristica tipica delle “mante”. Mobula mobular è l'unica specie appartenente a questo genere presente in Mediterraneo. La specie vive in acque aperte vicino alla superficie; in Mediterraneo è più comune nel Bacino occidentale. La specie è protetta e inserita nell'Annesso II da ASPIM e BERNA Ap.2..

Condividi la tua esperienza